Personalmente non l’ho conosciuto, ma, al di là dei successi sportivi, a Milano ha insegnato a molti ad amare la bicicletta. Vanni Pettenella se ne è andato sabato scorso, 20 febbraio 2010. Ecco un ricordo scritto da Daniele http://nuovoindiscreto.blogspot.com/2010/02/una-vita-in-surplace.html

Annunci