Ingredienti:

N°1 bicicletta con trasmissione a ruota libera

N°1 incrocio semaforico cittadino

N°1 sede stradale a schiena d’asino

automobili ferme al semaforo rosso, q.b. 

spazio, q.b.

passanti vari (meglio se di sessualità complementare alla vostra) q.b.

gambe ferme q.b.

equilibrio, q.b., ma in generale molto.

Avvicinarsi al semaforo ancora verde rallentando decisamente, ma sempre pedalando; alzarsi sui pedali in modo da gestire meglio l’equilibrio; fare in modo da arrivare sulla striscia d’arresto  allo scattare del rosso: a questo punto gli automobilisti nella loro isteria saranno gà schizzati via per la paranoia di fermarsi al semaforo rosso, lasciandovi tutto lo spazio necessario; fermarsi disponendosi sulla lieve pendenza della schiena d’asino della sede stradale, normalmente sulla diagonale dell’incrocio, puntando il semaforo opposto sulla diagonale dell’incrocio; fermare la pedalata mantenendo però una lieve spinta delle gambe che deve essere dosata in modo da bilanciare la pendenza, regolando la posizione dei pedali: si ottiene così l’equilibrio nel senso di marcia; l’equilibrio laterale si controlla mantenendo la verticale passante dal baricentro lungo la linea delle ruote: aiutarsi con la posizione in fuorisella ed eventualmente girando leggermente la ruota anteriore verso il centro della strada. Attenzione a che gli automobilisti sopraggiunti ed eventuali motociclisti o ciclisti non si affianchino troppo togliendo lo spazio necessario per eventuali aggiustamenti. Gli eventuali passanti saranno spettatori meravigliati, per questo sono preferibili quelli di sessualità complementare alla vostra, ma non sono esclusi applausi provenienti da vecchietti che in gioventù passarono molti pomeriggi al Vigorelli. Ricordando che si punta sempre nella direzione in cui si guarda, tenere lo sguardo fisso sul semaforo dall’altra parte e iniziare una  profonda meditazione su Vanni Pettenella, di cui oggi ricorre il secondo anniversario della scomparsa:  http://nuovoindiscreto.blogspot.com/2010/02/una-vita-in-surplace.html

Annunci